Maikii tra eventi live e crescita economica

PTE - PromotionTrade
exhibition Scopri

In evidenza

Maikii tra eventi live e crescita economica

Tempestiva e pronta a gestire con successo il trascorso 2020, Maikii ha registrato un’importante crescita economica. Molti gli obiettivi per il 2021 come oggetti green e la partnership con una società attiva nel mondo degli advergame. Lo racconta il founder & CEO Matteo Fabbrini

di Maddalena Baldini

 

Un esempio di come la crisi dell’anno passato sia stata affrontata con successo, grazie a una serie di attività e di nuovi articoli messi a catalogo, molti dei quali in linea con la crescente richiesta del mercato. È Maikii, una realtà che ha saputo rispondere alle trasformazioni sociali e della clientela investendo in modernità, eventi live in programma per tutto il 2021, oggetti green e partnership. Andiamo nel dettaglio con Matteo Fabbrini, founder & CEO Maikii.

 

Come opera Maikii in questo periodo complesso?

«Il 2020 ha messo tutti a dura prova, ma sono felice di poter affermare che Maikii è stata in grado non solo di gestire le diverse criticità, ma anche di far nascere opportunità di business.

Con i dispositivi di protezione - messi a catalogo in tempi record per rispondere alla richiesta nata dalla pandemia - abbiamo fatto la differenza. A livello economico la nostra divisione promozionale ha chiuso un anno record con una crescita del 250% sul 2019. Il team, anche lavorando spesso da remoto, è riuscito a restare coeso per raggiungere gli obiettivi».

 

L’azienda sta organizzando degli eventi online: quali sono gli argomenti? Quali sono stati quelli più seguiti?

«La maggior parte delle fiere di settore sono state annullate o posticipate: all’inizio del mese di febbraio abbiamo organizzato l’evento Maikii Live, una bella occasione durata 3 giorni per incontrare i clienti, i prospect e la stampa – nazionale e internazionale – e per raccontare le novità a catalogo, i valori aziendali e come abbiamo affrontato la sfida imposta dal Covid-19. Gli argomenti sono stati parecchi, dalla tecnologia 3.0 ai prodotti per la sanificazione dei dispositivi di protezione individuale, dai materiali ecosostenibili agli articoli di tecnologia come power bank e wireless charger».

 

Quali sono gli articoli maggiormente richiesti e come sta reagendo il mercato?

«Il mercato è ripartito, dopo un avvio piuttosto tiepido, e l’interesse nei confronti delle nostre proposte sta tornando a livelli standard. Tra gli articoli maggiormente richiesti ci sono i prodotti in ECO-Materiali - come la fibra di grano, il bamboo, la plastica riciclata – anch’essi disponibili in pronta consegna (24-72 ore), una formula molto apprezzata. Anche i set dedicati allo smart working hanno registrato - e stanno registrando - performance positive. Infine, i progetti 100% custom proposti sono sempre apprezzati e ci differenziano dai nostri competitor».

 

Quali sono state le nuove proposte?

«Lo scorso anno abbiamo inserito in catalogo una serie di prodotti legati all’emergenza pandemica. Mi riferisco non solo alle mascherine (chirurgiche, FFP2 e lavabili, tutte certificate CE) ma anche ad articoli nati per sanificare attraverso i raggi UV-C.

Grazie all’esperienza che abbiamo maturato in tanti anni di attività in ambito promozionale, siamo in grado di applicare innovazioni tech a prodotti utili e indispensabili nel quotidiano. Per esempio, le due proposte MOBY e LUX si contraddistinguono per la loro multifunzionalità: sono infatti allarme sveglia, caricatore wireless da 5W e sterilizzatore a raggi UV-C».

 

Come si sta muovendo Maikii in questo 2021? Progetti futuri?

«La filosofia per il 2021 è quella di guardare oltre e al miglioramento costante: uno dei nostri punti di forza è la flessibilità, da sempre siamo pragmatici e pronti ad affrontare le sfide.

Il tema che in questo momento ci è più caro è il “green thinking”: come detto ci indirizziamo su materiali ecosostenibili come la fibra di grano, il sughero (da poco inserito in catalogo), il bamboo e il PET riciclato e sul loro processo di lavorazione. Altri temi di particolar interesse sono le grandi novità nel mondo audio che saranno presentate nell’arco dell’anno, una sempre maggiore customizzazione dei prodotti e dei packaging e la partnership con Gamindo, società attiva nel mondo degli advergame in cui abbiamo investito nel 2020».